Cucina VVD Dada

Categorie: , Tag: ,

Descrizione

VVD, ossia le iniziali di Vincent Van Duysen, uno dei più notevoli designer contemporanei che – per Dada – reinterpreta nuovamente il concetto di cucina. Nella VVD quello che subito stupisce è la totale assenza di maniglia, sostituita grazie al continuo contrasto tra spessori differenti di fianchi e piani di lavoro. Tutto questo regala alla cucina una incredibile dinamicità, pur mantenendo un carattere semplice e minimale. Vassoi ampi estraibili, cassettiere a giornio e carrelli integrabili completano il progetto. Robustissimo il telaio portante in alluminio, in grado di consentire composizioni totalmente sospese da terra. Non mancano sistemi di illuminazione a Led integrati e l’innovativa cerniera pivot che consente un’apertura di centottanta gradi. Le microcerniere ammortizzate garantiscono un’apertura snella, fluida e silenziosa.  Potremo ritrovarla nei magnifici pensili bright in vetro trasparente, che rendono la VVD una cucina iconica per gli amanti del design contemporaneo.

 

TORNA SU